Patrizia Sira D'Intino

Manul

chi è manul lunariaSono Manul e da oltre trent’anni mi occupo di dare profondità e valore ai momenti di passaggio che accompagnano la nostra vita.

Siamo Natura e, come essa, in costante mutamento.

I cicli della vita, gli eventi importanti, ma anche le piccole e grandi sfide di ogni giorno richiedono di affinare la nostra capacità di trasformazione, di sviluppare il gusto impagabile di sentire la vita, anche quando essa richiede tutto il nostro impegno per essere vissuta.

 

Come “donna del pianeta” riconosco la Natura come la mia prima maestra. Osservarla significa assorbire i suoi insegnamenti ogni giorno. Nella sua abbondanza possiamo vivere il mutamento continuo con fiducia, senza timore di perderci. Una foglia che cade e si corrompe non è diversa da un germoglio appena spuntato: nella culla della natura tutto è vita, distinta in una miriade di grandi e piccole missioni.

 

Più passa il tempo e più credo con convinzione che, per noi esseri umani, la guarigione, così come l’evoluzione, passi attraverso il ritrovamento di quella connessione perduta con il mondo naturale, inteso non solo come vita vegetale ed animale, ma anche come forze sottili ed esseri elementali.

 

Ho cercato molto nella mia vita, indagando filosofie e forme di spiritualità, ma nulla come la natura ha saputo contenermi e trasformarmi.

Il prana è il trattamento energetico più vicino alla natura che io conosca. Il percorso di guarigione spirituale cui mi sono preparata attraverso la frequentazione della Scuola per Guaritori Spirituali Olami Damanhur University® ha dato una direzione definitiva alle tantissime esperienze spirituali che altrimenti sarebbero rimaste disgregate.

 

Oggi mi sento di dire che sono una persona che ha attraversato più volte il labirinto, ed ogni volta ha trovato la strada per l’uscita, usando logiche rinnovate, esplorando le varie stratificazioni del dedalo dell’esistenza, tanto da far divenire naturale il desiderio di essere d’aiuto ad altri che devono affrontare lo stesso cammino. All’intuizione ed elaborazione ho unito conoscenza e studio, affinchè il mio “metodo” fosse completo e sincretico.

Spirituale è imparare ad accorgersi, dare significato, senza mai dimenticare di celebrare.

Credo che per ognuno ci sia qualcosa di utile, che cambia nel tempo, che è legato al momento e al punto di maturazione, e penso che la maestria di chi sostiene stia nell’ingegno, conseguenza felice dell’ascolto.

 

Buona lettura delle pagine che seguono. Forse, se sei qui, c’è qualcosa che ti può essere utile.

  

Biografia

Manul (Patrizia Sira D’Intino) nasce ad Ivrea ( Torino) cinquantatrè anni fa’. Dopo un corso di studi superiori con indirizzo umanistico si laurea in Filosofia con indirizzo in scienze del linguaggio. Dal Piemonte si trasferisce in Val d’Aosta, dove raccoglie e studia gli antichi racconti tradizionali di magia, e poi in Toscana, dove attualmente risiede.

Compie un lungo percorso di psicoterapia e formazione in Gestalt. Fa esperienze spirituali variegate, che la portano in contatto con diversi maestri e con saggi di popoli nativi, da cui mutua insegnamenti e conoscenze.

Dal 1993 fino a marzo 2017 vive in una bellissima fattoria in mezzo ad un bosco, che lei definisce “il luogo della sua trasformazione alchemica”.

Dal 2006 fa parte della Comunità Spirituale di Damanhur, presso la quale ha conseguito il diploma di Guaritore Spirituale.

Il suo nome attuale, Manul, è un nome spirituale che la collega ad un animale di riferimento (Manul o gatto di Pallas).

Per oltre 17 anni ha insegnato l’arte del nutrimento a persone da tutto il mondo, in visita presso la sua azienda agricola.

Tiene conferenze su argomenti spirituali come la guarigine, la struttura dell’anima umana, le vite precedenti.

Adora gli animali e gli alberi, l’arte ed il fare con le mani. Ama ed è riamata.

Non ha figli naturali e si sente madre dell’umanità.

Sente la guarigione spirituale come uno dei suoi modi di contribuire a rendere questo mondo migliore.

 

Per contattare Manul clicca qui!