In Rete per la Pace

Questa spazio è collegato alla pagina Facebook  IN RETE PER LA PACE   nella quale potrete incontrare altre persone che, come voi,  hanno desiderio di dedicare pensieri d’amore e di pace a questa nostra Umanità e a questo bel pianeta che ci ospita.

Una volta la settimana, ad un orario stabilito ci colleghiamo tutti e dedichiamo una ventina di minuti per inviare al mondo pensieri, canti, danze, respiri… tutto quello che di amorevole viene dal nostro cuore.

Insieme saremo come il canto della Terra, capaci di arrivare in ogni luogo in cui una creatura ha necessità di sentirsi rincuorata. Insieme alimenteremo una coscienza di pace che avrà un peso nella direzione degli eventi.

L’obbiettivo è che da qui nascano azioni, iniziative e progetti per aiutare non solo in modo sottile, ma anche concreto.

Intanto diffondiamo e chiamiamo persone, impariamo a stare tra di noi con sentimento, a misurare la potenza del nostro bene. Ognuno di noi vale, insieme, facciamo la differenza!

 

Appuntamenti:

Il nostro appuntamento è il lunedì, alle ore 21.00. Possiamo fare la meditazioni da soli o in compagnia, con grande libertà, ma tenendo l’intento d’amore saldo e direzionato.

Una volta il mese la meditazione sarà guidata da Luisa Berselli, persona stimatissima, che mette a disposizione di questa iniziativa il suo talento come canale di contatto con il Piano Spirituale. Un’altra volta durante il mese troverete musiche e voci-guida per la meditazione. Trovate qui sotto i file audio da ascoltare con le date relative.

Lasciamo gli altri due appuntamenti del mese, liberi, ma se avete piacere di trovare ispirazione vi consiglio di scegliere una delle meditazioni presenti su Buonemani, il sito di Luisa.

 

Istruzioni per la meditazione:

  • qualche minuto prima di iniziare pubblichiamo su questo gruppo un post che semplicemente dice: “Io ci sono”, così ci sentiamo tutti collegati; il post può anche essere collettivo, specifichiamo però il numero di persone presenti
  • ci prepariamo, da soli o in cerchio, con altri; se siamo con altri possiamo poi prenderci per mano
  • accendiamo una candela, bruciamo un incenso
  • respiriamo profondamente e con il respiro portiamo fuori ogni pensiero non pertinente al momento
  • ci connettiamo con il file audio che è caricato qui sotto e seguiamo la meditazione
  • ognuno, nel modo che conosce, preghi ed invii pensieri d’amore nel mondo e di gratitudine, per quell’amore che c’è
  • lentamente torniamo alla realtà, ringraziamo il fuoco e lo spegniamo; chi ha piacere scrive un pensiero sul gruppo
  • le meditazioni durano circa 20 minuti

 

Piccolo rituale condiviso:

Anche se ognuno di noi ha il suo metodo, la sua scuola spirituale ed i suoi simboli, chi ha piacere di farlo, può disegnare un piccolo cuore su un foglietto e di tenere l’indice della mano sinistra sopra al cuore-simbolo, per tutto il tempo della meditazione. Mentre la mano destra è appoggiata sul cuore-corpo (plesso solare).

 

Fuoco:

Il fuoco è un testimone importante, un facilitatore del collegamento con il divino, dentro e fuori di noi. Suggerisco, a chi fa piacere, di comperare un accendino e di usare sempre lo stesso per accendere una candela per la meditazione.

Alla fine, prima di spegnere la candela, il fuoco “si raccoglie”, cioè si congiunge la fiamma dell’accendino con quella della candela, poi si spegne. Potete così addensare la memoria del vostro fuoco.

 

Canalizzazioni:

12 marzo 2018 – Voce come il vento

19 marzo 2018 – 108 Nomi della Dea

10 aprile 2018 – Volo per la pace